Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti d’America ha assegnato un riconoscimento a Hypertherm per l’eccellenza nelle pratiche per la sicurezza e la salute durante la cerimonia dell’alzabandiera OSHA

Postato su 18/11/2016
Postato da Hypertherm

Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e waterjet, celebra l’assegnazione del riconoscimento Star nell’ambito del Voluntary Protection Program (VPP) dell’OSHA (Occupational Safety and Health Administration) presso il proprio stabilimento di produzione in 71 Heater Road, Lebanon. Grazie a questo riconoscimento, ora tutte le sette sedi di produzione di Hypertherm nel New Hampshire vantano la nomina di Stabilimento Star VPP.

Il programma VPP dell’OSHA del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti d’America assegna questo riconoscimento alle aziende che adottano pratiche eccellenti per la sicurezza e la salute. Prima di ricevere questo riconoscimento, Hypertherm ha dovuto dimostrare di avere un sistema di gestione completo della sicurezza e della salute in grado di coinvolgere gli Associati a tutti i livelli nell’azienda. Inoltre, Hypertherm ha dovuto presentare resoconti dettagliati e superare 5 giorni di valutazioni rigorose da parte dei team di professionisti dell’OSHA. Il programma ha anche richiesto che Hypertherm mantenesse infortuni e malattie professionali a un tasso decisamente inferiore rispetto alle medie del Governo degli Stati Uniti per il settore. Nel 2015 il tasso di Hypertherm
è stato inferiore a due incidenti su 100 dipendenti a tempo pieno, rispetto a una media del settore di oltre quattro incidenti su 100 dipendenti.

Circa un centinaio degli Associati Hypertherm ha celebrato insieme ai rappresentanti e ai dignitari dell’OSHA durante una breve cerimonia con buffet presso il più recente stabilimento VPP di Hypertherm. Tra i dignitari erano presenti rappresentati dello Stato del New Hampshire, dell’ufficio del governatore Hassan e degli uffici dei senatori Ayotte e Shaheen.

“Un elemento della nostra missione in Hypertherm è quello di provvedere al benessere dei nostri Associati e questo prevede la creazione di una cultura basata sulla sicurezza. Il nostro obiettivo finale è zero incidenti”, spiega Evan Smith, Presidente e Amministratore Delegato di Hypertherm. “Allo scopo di concentrare i propri sforzi, Hypertherm si impegna appieno nel raggiungimento dell’obiettivo di superare i requisiti del Voluntary Protection Program (VPP) per tutte le sue sedi di produzione”.

Hypertherm progetta e produce prodotti di taglio industriale da utilizzare in una vasta gamma di settori quali la costruzione navale, la produzione e la riparazione automobilistica. La sua linea di prodotti comprende sistemi di taglio, oltre a movimento CNC e controllo di altezza, software di nesting CAM, software robotici e consumabili. I sistemi Hypertherm sono noti per le prestazioni e l’affidabilità con conseguente aumento della produttività e della redditività per centinaia di migliaia di imprese. La fama di Hypertherm in termini d’innovazione nel taglio risale al 1968, quando inventò il taglio plasma a iniezione d’acqua. Hypertherm vanta più di 1.400 dipendenti, detentori della proprietà azionaria dell’azienda al 100%, oltre a unità operative e partner di rappresentanza in tutto il mondo.

Postato su 18/11/2016
Postato da Hypertherm