Hypertherm estende il programma Tempo per i Servizi alla Comunità a 32 ore di permessi retribuiti all’anno.

Postato su 10/01/2017
Postato da Hypertherm

Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e waterjet, ha annunciato l’espansione del suo programma Tempo per i Servizi alla Comunità (CST) per il 2017. Il programma CST della società passerà da 24 a 32 ore, offrendo a tutti gli Associati altre otto ore di permessi retribuiti all’anno da dedicare al volontariato all’interno della comunità.

Hypertherm ritiene che queste ore aggiuntive consentiranno ai suoi Associati di dedicare più tempo a quei compiti di volontariato che richiedono un importante impegno in termini di ore, quali formazione, guida e tutoraggio. Aiuterà anche le associazioni no-profit che non riescono a trovare volontari in grado di potersi impegnare regolarmente settimanalmente o mensilmente e le associazioni no-profit che hanno bisogno di aiuto durante le ore non convenzionali.

“Siamo lieti di offrire questo ulteriore vantaggio a tutti gli Associati Hypertherm molti dei quali prestano già servizio per 24 ore in più all’anno”, ha affermato Jenny Levy, vice presidente Hypertherm per la responsabilità sociale aziendale.  “Aumentando il nostro investimento nel CST, la nostra speranza è che un maggior numero di Associati si impegni costantemente nelle attività di volontariato, migliorando la propria efficacia presso le organizzazioni nelle quali offrono il proprio aiuto.”

Lanciato nel 2003, il programma Tempo per i Servizi alla Comunità di Hypertherm è aumentato dalle 16 ore ad Associato iniziali, in parte anche perché la società ha scoperto che dal programma trae vantaggio sia la comunità, sia gli Associati che tornano al lavoro con più energie e un maggior impegno. Nel 2016, oltre l’80% degli Associati globali di Hypertherm ha svolto attività di volontariato, con una media di 15,5 ore all’anno, per un totale di più di 18.000 ore e quasi 100.000 ore dall’inizio del programma.

Il programma Tempo per i Servizi alla Comunità di Hypertherm fa parte del suo impegno nella Responsabilità sociale aziendale. In aggiunta al tempo dedicato al volontariato, la società assegna migliaia di dollari in donazioni con il suo programma HOPE e ha ambiziosi obiettivi per la gestione responsabile dell’ambiente che includono la produzione di prodotti più efficienti e zero rifiuti entro il 2020.

Hypertherm progetta e produce prodotti di taglio industriale da utilizzare in una vasta gamma di settori quali la costruzione navale, la produzione e la riparazione automobilistica. La sua linea di prodotti comprende sistemi di taglio, oltre a movimento CNC e controllo di altezza, software di nesting CAM, software robotici e consumabili. I sistemi Hypertherm sono noti per le prestazioni e l’affidabilità con conseguente aumento della produttività e della redditività per centinaia di migliaia di imprese. La fama di Hypertherm in termini d’innovazione nel taglio risale al 1968, quando inventò il taglio plasma a iniezione d’acqua. Hypertherm vanta più di 1.400 dipendenti, detentori della proprietà azionaria dell’azienda al 100%, oltre a unità operative e partner di rappresentanza in tutto il mondo.

Postato su 10/01/2017
Postato da Hypertherm