Sulle grandi macchine industriali, il CNC in pratica è un computer industriale avanzato con un software di controllo del movimento interno e della macchina e una serie di input e output per controllare i motori, i sistemi di taglio, i controlli dell’altezza e altri strumenti che possono essere montati sulla macchina da taglio. Prende ordini dall’operatore della macchina e dal software CAM (computer assisted manufacturing – produzione assistita da computer), convertendo gli ordini in segnali elettrici perfettamente temporizzati che controllano tutta la funzionalità. I CNC industriali sono progettati per essere estremamente robusti, per sopportare l’uso prolungato in ambienti sporchi, rigidi e esposti a rumore elettrico. Tuttavia, la sua robustezza aggiunge costo e complessità.

I tavoli industriali leggeri a basso costo spesso utilizzano come CNC un PC o un portatile commerciale. Anche se questi computer, progettati per un ciclo di vita relativamente più facile in ambienti puliti con temperature controllare, ci si può aspettare che abbiano problematiche di affidabilità in ambienti di produzione più rigidi in cui sono completamente capaci di sostenere il movimento e i requisiti limitati di input e output su molte macchine piccole. Se si deve utilizzare un PC commerciale, il sistema deve disporre di un moderno sistema di taglio plasma ad aria che utilizza una tecnologia di avviamento della torcia a vampa di ritorno che produce un livello inferiore di interferenza del rumore elettrico. Al contrario, i sistemi al plasma ad aria più vecchi e i sistemi al plasma industriali utilizzano un avviamento ad alta frequenza, alta tensione o capacitivo che può rovinare l’impianto elettronico delicato.

Quando si sceglie un CNC, è bene cercare un’interfaccia facile da usare. Anche se molte macchine con tecnologia di livello inferiore utilizzano tastiera e mouse standard per controllare le funzionalità, le macchine di livello superiore dispongono di semplici controlli su schermo touch.

Il software CNC deve essere il più intuitivo possibile. Questo non sempre succede quando il software CNC è stato riprogrammato da processi di lavorazione a macchina come la contornatura e la fresatura. La scelta di un’interfaccia utente (software CNC) che è stata progettata specificamente per il taglio offre il vantaggio di essere più facile da imparare e da usare ogni giorno.

I CNC giocano un ruolo fondamentale nel successo complessivo dell’operazione di taglio di una macchina. Idealmente, un CNC dovrebbe dare all’utente:

  • Facilità di utilizzo
  • Prestazioni uniformi e affidabili
  • Maggiore produttività
  • Flessibilità nella configurazione del sistema
  • Tempistica di movimento e di processo di precisione
  • Diagnostica di sistema semplificata
  • Controllo del processo di taglio avanzato
  • Strumenti e comunicazioni integrate al sistema
  • Aggiornare regolarmente il software di produzione per tenere il passo con le esigenze sempre più crescenti dell’industria di taglio.

Successive maggiori informazioni sui THC