Controlli numerici computerizzati

Il CNC è l’interfaccia di comunicazione principale tra l’operatore e la macchina. Dice cosa fare agli altri componenti e possibilmente anche all’operatore.

Il CNC:

  • Converte il programma pezzi in segnali di comando che controllano con precisione la direzione, la velocità e i processi di taglio della macchina
  • Invia e riceve segnali per controllare il processo di taglio, le funzioni della macchina come moto, movimento di controllo altezza e componenti di sicurezza
  • Può essere usato per la programmazione dei pezzi online oppure può utilizzare un programma pezzi da un software offline CAD/CAM
  • I componenti includono hardware e software

Maggiori informazioni sul funzionamento dei CNC

Controlli di altezza torcia

Con l’utilizzo della tensione d’arco, il controllo di altezza torcia (THC) assicura che lo strumento di taglio non si avvicini troppo o sia troppo lontano dal pezzo in lavorazione.

Il THC:

  • Esegue il rilevamento dell’altezza iniziale (IHS – Initial Height Sensing) avviandosi all’ultima altezza di ritrazione, abbassando la lamiera per stabilire la posizione della lamiera e eseguendo la ritrazione dell’altezza di sfondamento
  • Regola l’altezza dello strumento di taglio in tutto il processo di taglio per ottenere la qualità di taglio richiesta
  • Estende la durata dei consumabili mediante il posizionamento della torcia lontano dal metallo fuso durante lo sfondamento e il rilevamento della collisione per arrestare il processo di taglio

Anche se non del tutto necessario, il THC è un investimento davvero utile. Un sistema che dispone di un controllo di altezza correttamente funzionante, può consentire la programmazione e lo schema di taglio per centinaia di pezzi e lasciare il completamento del lavoro al sistema automatico.

Maggiori informazioni sul funzionamento dei THC