Il costo totale del sistema include il costo del generatore e della torcia (o testa di taglio nel caso di waterjet e laser), oltre al costo del banco da taglio o robot, Controllo Numerico Computerizzato (CNC), software di programmazione e altri prodotti come il controllo dei fumi, il trattamento dell’acqua, la rimozione e il riciclo dell’abrasivo e così via. In genere i sistemi ossitaglio hanno il costo di investimento più basso, seguiti dai sistemi plasma e waterjet, con i sistemi laser che generalmente hanno i costi di investimento più alti.

Il costo totale di un dato tipo di sistema di taglio può variare ampiamente. Per esempio il costo di un banco da taglio X-Y può variare di molto tra due produttori diversi, anche quando entrambe le macchine usano lo stesso generatore plasma, la stessa torcia, lo stesso controllo di altezza torcia, lo stesso CNC e lo stesso software di programmazione Hypertherm. In questi casi è importante capire le ragioni di questa differenza. Uno dei tavoli offre un controllo del moto superiore? Una delle due macchine è un prodotto più durevole o affidabile? Uno dei due produttori offre formazione, manutenzione e assistenza post vendita di livello superiore?

 

In secondo luogo, considerazioni sull’ambiente