Come azzerare il disturbo

Postato su 29/12/2015
Postato da Hypertherm

Sintomi

La macchina da taglio si comporta in maniera irregolare durante la guida della torcia al plasma: il CNC può essere “chiuso” o il carrello o il fascio della torcia può perdere la posizione e andare “fuori controllo”. Il moto della macchina è normale durante il funzionamento a secco o durante il funzionamento manuale.

Quadro generale

La scintilla ad alta tensione necessaria per creare un arco pilota nei sistemi al plasma (3.000-10.000 VCA) crea un disturbo da radio frequenza (RF). Questo disturbo può interferire con il funzionamento delle apparecchiature vicine.

Leggere tutte le informazioni sulla sicurezza contenute nel manuale dell’operatore in vostro possesso prima di azionare o riparare un’apparecchiatura PAC. I sistemi PAC usano elettricità ad alta tensione e corrente continua (CC). Le scosse elettriche possono provocare lesioni o essere letali.

Messa a terra elettrica rispetto a messa a terra relativa ai disturbi.

Anche se usati in maniera intercambiabile, questi termini rappresentano due diversi schemi di messa a terra. La messa a terra (elettrica) usa la massa come percorso di ritorno della corrente conduttiva verso il punto di potenza più basso di un sistema di generazione dell’alimentazione. Una messa a terra reale, come definita dal National Electric Code (Codice Nazionale per i collegamenti elettrici) è costituita da un’asta o un tubo conduttivi (in genere di rame) spinti nella terra fino a una profondità minima di otto piedi. L’asta deve avere un diametro di almeno di 7/8 di pollice del diametro per assicurare una messa a terra adeguata.

La messa a terra conduce elettricità, mentre la messa a terra relativa ai disturbi devia a terra il “disturbo” da radiofrequenza elettrica. Il disturbo della radiofrequenza si propaga radialmente dal cavo dell’arco pilota all’interno del set del fascio cavi. Se non schermato e messo a terra adeguatamente, ogni componente sulla macchina da taglio può fungere da antenna - rilevando le radiofrequenze dal fascio cavi del plasma e trasmettendole all’apparecchiatura elettronica. I fili del codificatore, i fili del motore, i cavi del controllo di altezza torcia (THC) e i cavi del CNC hanno un’alta suscettività. Se questi cavi e dispositivi intercettano il disturbo possono subire un malfunzionamento che causa un funzionamento irregolare della macchina.

Il cavo di lavoro non ha né la messa a terra né la messa a terra relativa ai disturbi, anche se è connesso alla stessa morsettiera della messa a terra elettrica e della messa a terra relativa ai disturbi (vedere Fig. 1). Il cavo di lavoro è il cavo positivo (+) dal generatore del PAC al pezzo in lavorazione. Questo cavo completa il circuito dal retro della torcia al generatore permettendo il flusso della corrente continua principale durante il taglio. (Il PAC è un processo a elettrodo negativo a corrente continua (ENCC) con l’elettrodo negativo all’interno della torcia (-) e il pezzo in lavorazione positivo (+)).

Schema

Consigli sulla messa a terra

Installare solo un’asta per la messa a terra ma alla profondità necessaria per ottenere il valore adeguato di resistenza per la propria zona. Aste per messa a terra oltre 200 pollici non sono rare in zone con suolo secco o roccioso. Maggiore è il numero di aste per la messa a terra e maggiore è la capacitanza aggiunta al sistema. Questo può causare un “ritorno” di corrente alla macchina di taglio in caso di guasto elettrico catastrofico.

Realizzare tutti i collegamenti della macchina in parallelo e non in serie. Se la messa a terra è in serie, il disturbo da ogni conduttore sarà trasmesso al collegamento successivo e quindi dissipato nel dispositivo corrispondente. Si noti che nella messa a terra a stella tutti i collegamenti sono in parallelo riducendo inoltre le possibilità di formazione di loop di massa.

Accertarsi di collaudare ogni asta e di registrare i valori iniziali. Le aste per la messa a terra devono essere testate periodicamente per assicurare che siano in grado di funzionare adeguatamente. Se si scopre che le proprietà conduttive dell’asta per la messa a terra sono diminuite nel tempo, è possibile mescolare un materiale noto come bentonite (disponibile presso qualsiasi azienda di perforazione di pozzi) all’acqua e versarlo nel foro della messa a terra. Questo è in grado di ristabilire il collegamento tra l’asta e la terra. NON UTILIZZARE IL SALE, perché può corrodere qualsiasi tipo di materiale utilizzato per l’asta della messa a terra e causare il guasto del collegamento di messa a terra.

Se non si riesce a ottenere un valore adeguato con una sola asta per la messa a terra spostarla di almeno 25 pollici rispetto all’asta di messa a terra iniziale e piantarne un’altra. Collegare queste due aste con un cavo da 4/0. Collaudare nuovamente ogni asta e registrare le variazioni. Tuttavia, non devono mai essere presenti più di due aste per la messa a terra per qualsiasi sistema PAC.

Consigli sulla messa a terra relativa ai disturbi

Un involucro ad alta frequenza (RHF) verso la morsettiera di messa a terra a stella o direttamente verso l’asta di messa a terra. Il calibro dei fili deve essere 4-10 AWG filo di rame intrecciato. Estendere un filo separato dalla trave della macchina, da ciascun binario e dal carrello della torcia verso la morsettiera di messa a terra a stella o verso l’asta di messa a terra. Anche qui utilizzare un filo di rame intrecciato 4-10 AWG. Utilizzare una calza metallica come schermo per coprire i cavi della torcia. Lo schermo deve andare dal retro del tubo di montaggio della torcia fino al vano del generatore che è messo a terra. Questo tipo di schermo è molto importante per il controllo dei disturbi.

Quando si verificano problemi di disturbi, verificare prima se il collegamento a terra è buono e controllare l’eventuale presenza di allentamenti o corrosioni su tutti i collegamenti per la messa a terra relativa ai disturbi. I sistemi PAC utilizzano un tavolo ad acqua durante i processi e spesso la morsettiera per l’assetto della messa a terra a stella si trova in un’area che è esposta all’umidità e al calore. Una buona conduttività di questi terminali può essere impedita dalla corrosione. Un collegamento allentato può causare un comportamento anomalo della macchina di taglio.

Postato su 29/12/2015
Postato da Hypertherm